MAX GATTO

MAX GATTO svolge la sua principale attività nell’ ambito del fumetto e dell’ illustrazione a cui l’artista affianca un lavoro di ricerca personale realizzando tele, sculture e installazioni. Partecipa alla significativa mostra voluta da Vittorio Sgarbi “Street art sweet art” a Milano al padiglione di arte contemporanea (PAC). Attraverso l’uso della bomboletta realizza opere per l’università Bocconi di Milano, Mediaset e molti altri, finchè dipingendo per un video musicale conosce Raptuz ed entra a far parte della famosa TDK Crew. Durante l’L.A Goldrush a Los Angeles la CBS Crew lo adotta a pieno titolo includendolo ufficialmente nel clan.